Sicurezza, sindacati annunciano presidio a Funzione pubblica “Governo apra al più presto i tavoli contrattuali”

Share

“Dopo il finanziamento destinato al rinnovo del contratto per il personale del Comparto Sicurezza, Difesa e Soccorso Pubblico e l’incremento delle risorse per i trattamenti accessori del personale dirigente del medesimo
Comparto, nonché delle prime misure sul taglio del cuneo fiscale, ora è necessario avviare le relative procedure
negoziali”. Lo chiedono i sindacati Siap, Anfp, Sappe, Confsal Vigili del Fuoco, Upl Sicurezza e Fsp che stanno programmando
“un presidio di pubblica protesta presso il ministero della Funzione Pubblica per sollecitare il Governo ad aprire al più
presto i tavoli contrattuali al fine di assecondare le esigenze delle donne e degli uomini che si sacrificano quotidianamente per garantire la sicurezza del Paese”.

ANSA