Petrolio, prosegue la corsa del Brent: sopra i 70 dollari

Share
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è petrolio.jpg

Continua la forte crescita del prezzo del petrolio sulle tensioni tra Usa e Iran, che si estendono in Medio Oriente: in avvio di settimana a New York il greggio viene scambiato a 64,3 dollari al barile con un aumento del 2% rispetto a venerdì, quando già era salito di oltre tre punti percentuali. I futures sul Brent europeo oltrepassano la soglia psicologica dei 70 dollari, in crescita del 2,3%.