Bio-on, amministratore giudiziario nomina Riccardo Casoni d.g.

Share

L’Amministratore Giudiziario di Bio-on ha nominato Riccardo Casoni direttore generale della società in sostituzione di Vittorio Folla, che aveva già rassegnato le proprie dimissioni dalla carica lo scorso 12 settembre 2019. La nomina, afferma una nota, risponde “all’esigenza primaria di assicurare una gestione stabile e coordinata di tutte le attività operative e progettuali dell’azienda con lo scopo di renderle più efficaci e funzionali agli obiettivi aziendali, avviando al tempo stesso un percorso di crescita dei marchi, dei brevetti e più in generale delle tecnologie da licenziare per raggiungere su scala industriale lo sviluppo e la messa a punto di prodotti finiti anche in settori innovativi facendo uso delle applicazioni già intraprese del biopolimero Pha”. Dopo un’esperienza a Bio-on Plants S.r.l., Casoni ha ricoperto ruoli dirigenziali presso altre realtà aziendali ed in particolare ha svolto la funzione di Direttore qualità ambiente e sicurezza della Società Italia Zuccheri S.p.a. dal gennaio 2005 al luglio 2008 e di Direttore industriale del Gruppo Co.Pro.B. S.c.a. dall’agosto 2008 al maggio 2017. L’Amministratore Giudiziario “ha ritenuto che Riccardo Casoni sia in possesso dei necessari requisiti di competenza, di autorevolezza, nonché di conoscenza del settore indispensabili per guidare con successo la gestione operativa dell’azienda nei prossimi mesi, in considerazione del qualificato profilo professionale e della sua comprovata capacità manageriale già sperimentata a vantaggio del gruppo stesso”. 

Share
Share