Maurizio Marchesini riceverà la laurea ad honorem dall’Università di Bologna

Share

Il Presidente di Marchesini Group, nella foto, tra i leader mondiali del settore del packaging, riceverà la laurea ad honorem in Automation Engineering/Ingegneria dell’Automazione: la cerimonia, informa l’ateneo bolognese, si terrà venerdì 25 ottobre, alle 16.30, presso l’Aula Magna di Santa Lucia (Via Castiglione 36 –  Bologna). Dopo i saluti del Rettore Francesco Ubertini e del Direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione “Guglielmo Marconi” Claudio Melchiorri, il prof. Lorenzo Marconi pronuncerà la Laudatio per cedere, poi, la parola al protagonista della cerimonia. Maurizio Marchesini, dall’età di 22 anni, si è dedicato interamente all’impresa di famiglia, a quel tempo di profilo artigianale. Negli anni l’azienda ha sviluppato soluzioni innovative nel campo dell’automazione, della meccatronica e della robotica che la pongono all’avanguardia nel settore: è infatti una delle aziende leader a livello mondiale per le macchine automatiche per il packaging nel settore farmaceutico e cosmetico. Molti e rilevanti i suoi incarichi in associazioni industriali: Presidente Confindustria Emilia-Romagna, Presidente Unindustria Bologna, membro del Consiglio Generale di Confindustria, componente del Consiglio Direttivo di UCIMA e Vice Presidente SIMEST. Anche per questo suo impegno industriale a livello regionale e nazionale,  Marchesini è stato nominato Cavaliere del Lavoro nel 2013.

Share
Share