Saliscendi / LaVerità

Share

di Cesare Lanza per LaVerità

Vito Bardi

Dopo 24 anni, il centrosinistra perde il dominio anche in Basilicata. Nelle elezioni regionali trionfa infatti Bardi: 68 anni, potentino, ex generale della Guardia di finanza, leader locale forzista, uomo di fiducia di Silvio Berlusconi. Il nuovo governatore ha staccato il centrosinistra, terzi i grillini. Si riscaldano le voci su una possibile crisi di governo. Invece non succederà nulla.

.,

Luigi Di Maio

Il leader del M5s incassa un’altra sconfitta in Basilicata e tenta di assorbirla con disinvoltura, insistendo sulla stessa analisi: il voto locale non conta… E irride tutti i critici che prevedono, 0 addirittura auspicano, il crollo dell’alleanza con la Lega. Matteo Salvini peraltro gli garantisce la solidità del governo. Ma aver perso 24 punti, in un solo anno, resta un vistoso segnale d’allarme.

.,

Donald Trump

Il ministro della Giustizia americano, William Barr, ha consegnato al Congresso Usale conclusioni principali del rapporto (33 pagine) del procuratore speciale per il Russiagate, Robert Miiller. Non c’è alcuna prova che funzionari di Donald Trump abbiano cospirato con la Russia in vista delle elezioni presidenziali del novembre 2016. E le accuse di intralcio alla giustizia? Panna montata!

.,

Theresa May

Theresa May agli sgoccioli? In Uk la petizione al Parlamento affinchè revochi l’articolo 50, che sancisce il divorzio dall’Ue, ha superato i 5 milioni di firme. In difficoltà la primo ministro, che ha convocato una «riunione di crisi», cui partecipano anche il suo vice di fatto, David Lidington, e il ministro dell’Ambiente, Michael Gove. Candidati, guarda caso, alla sostituzione a Downing Street.

.,

Moise Kean

A 19 anni segna un gol alla Finlandia (prima gara di qualificazione all’Europeo) e diventa il secondo marcatore più giovane della Nazionale italiana: il primo fu Bruno Nicole – juventino negli anni Cinquanta, come oggi Moise – terzo il grande Gianni Rivera. Kean è stato definito «un predestinato» dal et azzurro Roberto Mancini, che punta su una linea verde. Stasera il bis?

.,

Christian Panucci

È stato esonerato dall’Albania, dopo la sconfitta 0-2 con la Turchia. Ha alle spalle una carriera prestigiosa come calciatore, nel Genoa, Milan, Real Madrid, Chelsea, Monaco, Roma e Parma: più di 650 presenze e 40 gol (sebbene difensore). Come allenatore è stato l’assistente di Fabio Capello, per due anni et della Russia. Si risolleverà.

 

 

 

 

Share
Share