Tim, il dopo Conti sarà in quota Elliott. Rumors

Share

Il prossimo presidente, dopo l’uscita di Conti sarà espressione del fondo americano

Il prossimo presidente di Tim, dopo l’uscita di Fulvio Conti, sarà in quota Elliott.

Questo il rumor raccolto oggi , secondo il quale la sostituzione di Conti, eletto come indipendente nella lista presentata dal fondo Elliott, sarà in linea con quanto votato in assemblea.

In altri termini l’uscita di Conti non dovrebbe agevolare l’arrivo di un nuovo presidente espressione dei francesi di Vivendi.

Ieri Affari, aveva indicato un nome preciso per la presidenza dell’ex Telecom: spunta il nome  di Innocenzo Cipolletta, economista con una carriera interna a Confindustria, ex presidente di Fs e ora presidente di Assonime, l’associazione italiana di categoria fra le società per azioni.

di Redazione, affaritaliani.it