Enel Energia, Saatchi & Saatchi firma la nuova campagna

Share

Eva e Anna sono amiche d’infanzia, hanno a cuore l’ambiente e sono le protagoniste della nuova campagna commerciale “Porta i tuoi amici” di Enel Energia, ideata da Saatchi & Saatchi. Grazie a questa offerta i clienti di Enel Energia hanno la possibilità di invitare gli amici, ricevendo entrambi un bonus di 30 euro in bolletta e l’energia è solo da fonti rinnovabili.

La campagna sarà on air a partire da mercoledì 27 marzo, per quattro settimane, in TV e in radio racconta la storia dell’amicizia di Eva e Anna, due amiche unite dall’amore per la natura; una passione che le porta a vivere incredibili avventure e oggi a scegliere Enel Energia.

“Girare questo spot è stata una bellissima occasione per parlare di un tema che ci sta a cuore come il green” dice Manuel Musilli, Direttore Creativo di Saatchi & Saatchi.

La produzione è stata curata da Think Cattleya per la regia dei Cric, e le riprese sono state effettuate tra il Lazio e l’Abruzzo, in location spettacolari e poco conosciute come il lago di San Domenico nel comune di Villalago e la Riserva Naturale di Monte Salviano.

L’amicizia di Eva e Anna ha un’evoluzione sul web dove è stata realizzata una creatività data driven personalizzata per audience e canali: l’amore per la natura è stato raccontato con differenti accezioni e con la partecipazione di insoliti protagonisti, come ad esempio un caprone e un asinello.

L’approccio data driven ha permesso di identificare target specifici, grazie alla discovery audience, con creatività dinamiche e personalizzate su video, display e social.

La campagna è stata pianificata da Mindshare e prevede uno spot tv da 30’’, uno per la radio da 30” a cui si aggiungono altre iniziative speciali. In più, diversi soggetti video, tra cui due teaser di 6” e 2 soggetti a 15”, sono stati realizzati per youtube con l’innovativo formato True View for action che esalta l’interazione tra il contenuto video e l’utente, invitandolo a cliccare sulla call to action. Per vedere il video, cliccante al seguente link https://youtu.be/u2_a0w5X9DY