Usa, si sistema la pistola nella cintura e si spara nelle parti intime

Share

Sembra una scena alla Fantozzi, di quando con il ragionier Filini va in una battuta di caccia e si è spara alle parti basse. Un uomo negli Usa ha fatto altrettanto, conficcandosi un proiettile nel pene.

E’ quanto accaduto nella mattinata di giovedì scorso a Marion, nell’Indiana. Mark Anthony Jones, 46 anni, aveva una pistola da 9mm attaccata alla cintura quando questa sembrava stesse scivolando. Alla polizia ha raccontato come si sia abbassato per regolarla e, inavvertitamente, è partito il proiettile che è entrato nelle parti intime.

Gli agenti si sono presentati al Marion General Hospital per prendere atto di questa sua relazione sull’accidentale sparatoria ed hanno scoperto come l’uomo non avesse il porto d’armi dello Stato.

Giampiero Valenza, ilmessaggero.it