Follia in Sudafrica. Stuprano la bisnonna 96enne, due fratelli di 19 e 15 anni finiscono in carcere

Share

Stuprano la bisnonna di 96 anni e finiscono a processo. Due fratelli, di 15 e 19 anni, sono accusati di violenza sessuale ai danni della loro stessa bisnonna. Le violenze si sarebbero tenute lo scorso dicembre  a QwaQwa, un territorio nella parte orientale del Sudafrica, ma solo in questi giorni la famiglia ha denunciato i fatti. Gli abusi si sono ripetuti nel tempo fino a quando i ragazzi non sono stati scoperti. Secondo la stampa locale, a scoprire che qualcosa non andava era stato un dottore che visitando la donna aveva detto alla famiglia che la 96enne probabilmente aveva subito degli abusi.

Alessia Strinati, Ilmessaggero.it