Manovra: misure e curiosità

Share

Le norme, da bagarini a casalinghe, raccolta funghi, francobolli, auto storiche e patenti

Modifiche per l’assicurazione infortuni delle casalinghe e biglietti nominativi per i grandi concerti rock e pop, ma anche sconti per i giovani che prendono la patente per guidare un Tir e riduzioni sulla tassa di circolazione per le auto storiche con ‘solo’ 20 anni di anzianità. Sono alcune delle curiosità contenute nella legge di Bilancio che, dopo essere state introdotte al Senato, approdano ora alla Camera per l’ultima lettura con norme anche su francobolli, funghi e more, registratori di cassa e plastica monouso.

Per l’assicurazione contro gli infortuni domestici delle casalinghe cambiano importi e modalità: il premio assicurativo sale a 24 euro annui e cresce da 65 a 67 anni l’età dei soggetti che hanno l’obbligo di iscrizione all’assicurazione. In compenso scende dal 27 al 16% la percentuale di inabilità che dà diritto all’assicurazione e sono previsti 300 euro di una tantum qualora l’inabilità permanente sia compresa tra il 6 e il 15%.

ANSA

Share
Share