Saliscendi / LaVerità

Share

di Cesare Lanza per LaVerrità

Jair Messias Bolsonaro

Con il nuovo presidente del Brasile le cose sono cambiate. Ordinato l’arresto di Cesare Battisti, l’ex terrorista di cui l’Italia chiede l’estradizione. Purtroppo sembra certa la sua fuga. L’avvocato di Battisti non sa dove si trovi il suo cliente. Il ministro Matteo Salvini ha detto: «È un ergastolano » che si gode la vita, renderò merito a Bolsonaro se aiuterà l’Italia ad avere giustizia».

 

Chiara Ferragni

È considerata tra le prime dieci influencer nel mondo. Moglie di Fedez, con il quale avrebbe avuto un battibecco perché il figlioletto, Leone, ha imparato a dire «papà» prima di «mamma». Ha pubblicato una foto un po’ scabrosa (forse) senza avvedersi che un capezzolo appariva scoperto. Apriti cielo (del Web)! Anche elogi, ma soprattutto critiche: «Sei un’esibizionista», «Vergogna, ora sei una mamma!».

 

Monica Bellucci

L’amore comincia a 50 anni? Si chiama Nicolas Lefebvre il nuovo compagno della bellissima Monica. Diciotto anni in meno dell’attrice, è un ex modello ora titolare di una galleria d’arte a Parigi. Fotografata la coppia mentre si bacia per strada. Innamorato dell’amore è anche Brad Pitt, 55 anni. I suoi flirt: Neri Oxman, Sat Hari Khalsa e Margaret Qualley.

 

Marco Di Bello

Vede, fischia e annulla un gol per un millimetrico fuori gioco di Piatek .dopo aver ascoltato i colleghi della Var. Invece all’ultimo minuto neanche consulta la moviola e nega un sacrosanto rigore, vittima Goran Pandev, al Genoa. Di Bello emula Luca Pairetto, che sabato aveva negato due rigori ai Torino (sempre senza consultare la Var) e ne aveva fischiato uno a favore della Juve.

 

Giorgia Meloni

Leader di Fratelli d’Italia, è indiscutibile la sua capacità di parlare schietto. Ha mandato a quel Paese senza mezzi termini il presidente francese Emmanuel Macron, che aveva accusato gli italiani «vomitevoli» – di irresponsabilità ecinismo. L’intrepida Giorgia ha replicato con durezza: faccia di bronzo, vomitevole sarà lui, la Francia ha creato ii caos in Libia e adesso s’infischia dei migranti.

 

Fabrizio Corona

Una vita senza pace. L’Agenzia delle entrate pretende da lui 14,5 milioni di euro per una serie di cartelle esattoriali non pagate. Intanto è in corso il procedimento alla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano. Che aveva già ordinato il sequestro della casa di Corona (valore circa 2 milioni di euro) e di parte dei 2,6 milioni nascosti nella casa di una sua collaboratrice.

 

 

 

 

 

 

 

Share
Share