mytaxi e l’occhio rivolto alle esigenze dei clienti

Share

Mytaxi, l’app per i taxi più popolare d’Europa, lancia oggi un aggiornamento completo del sistema che include una nuova interfaccia grafica sempre più user-friendly. I passeggeri potranno ora richiedere e prenotare ancora più facilmente il taxi più adatto alle loro esigenze, scegliendo tra le diverse opzioni disponibili in Italia, quali Taxi Eco, Taxi XL o Taxi munito di sedia a rotelle. La flotta italiana di mytaxi è, infatti, composta da oltre 3.800 taxi di cui il 40% sono vetture ibride o elettriche, il 35% sono van con oltre 5 posti e il 10% sono veicoli equipaggiati per il trasporto di persone con disabilità motorie.

“mytaxi punta da sempre alla praticità, alla flessibilità e all’affidabilità del servizio. Se, da una parte, vogliamo mantenere il processo di prenotazione del taxi facile e veloce, dall’altra, vogliamo dare il giusto risalto alle diverse tipologie di vetture taxi che possiamo proporre ai nostri clienti, che si diversificano di Paese in Paese. – spiega Johannes Mewes (nella foto), Chief Product Officer di mytaxi – Considerando, infatti, che le necessità dei passeggeri sono individuali e molteplici, è essenziale per noi offrire a tutti la possibilità di scegliere il taxi che più risponde ai bisogni di ognuno.”

Il nuovo aggiornamento della app è disponibile da subito per dispositivi iOS e Android. Un nuovo look e un’esperienza di viaggio ancora più personalizzata con mytaxi, che mantiene però il suo scopo primario, ovvero quello di mettere in contatto diretto il passeggero con il tassista più vicino. In media, in Italia, gli utenti di mytaxi vedono arrivare il proprio taxi in meno di 4 minuti e valutano il proprio viaggio come molto positivo, assegnando 4,8 stelline su 5. mytaxi offre, inoltre, la possibilità di pagare il viaggio direttamente tramite app, di vedere il tragitto più veloce grazie all’integrazione con Google Maps e di ricevere una stima anticipata del costo del viaggio.

Share
Share