A settembre metti nel carrello frutta e verdura di stagione

Share

Voglia di sapori nuovi? Approfitta dellʼinizio del mese per fare un giro tra le bancarelle e riscoprire frutta e verdura dʼautunno

Lasciate alle spalle le vacanze, stiamo per ricominciare coi soliti ritmi frenetici e senza sosta della vita di tutti i giorni. Per ripartire alla grande, lasciamoci guidare dai colori e dai profumi che la stagione autunnale ci propone: chi l’ha detto infatti che settembre è solo malinconia e tristezza? Proviamo a ripassare e scopriremo che in realtà la natura ci sta offrendo un sacco di ghiottonerie di cui fare scorta.

 

 

Fichi: buoni, dolci, nutrienti. I fichi sono una vera e propria leccornia, la cui stagionalità è piuttosto breve. A settembre dunque diamoci dentro e facciamo una bella scorpacciata di questi frutti deliziosi a un prezzo giusto e col perfetto grado di maturazione. Ottimi come spuntino, i fichi sono perfetti anche da abbinare a piatti salati: chi non apprezza il classico prosciutto e fichi? Se poi ne abbiamo l’occasione, compriamo qualche chilo in più di fichi maturi: potremo fare la marmellata, semplice da preparare e perfetta per essere gustata sul pane fresco alla mattina per cominciare alla grande la giornata.

More e lamponi: super salutari, oltre che buonissimi, i frutti di bosco appena raccolti sono ricchissimi di proprietà benefiche per il nostro organismo. Fonti di antiossidanti naturali, mantengono giovani, sani e anche felici perché sono davvero deliziosi, perfetti per un dessert light in grado di soddisfare il palato senza appesantirci. Se non abbiamo l’occasione di fare una gita nei boschi, ricorriamo all’acquisto al supermercato o tra le bancarelle, l’importante è che siano belli sodi. Per massimizzare i benefici di questi frutti, è sufficiente consumarli dopo averli sciacquati sotto l’acqua corrente senza lasciarli in ammollo. Il top? Servirli in una coppetta con una pallina di gelato al limone e qualche fogliolina di menta: impossibile resistere!

Prugne: Settembre è proprio il mese delle prugne. Viola o gialle, queste autentiche dolcezze sono ottime anche per preparare golose e salutari confetture fatte in casa. Frutti maturi, succo di limone e zucchero quanto basta: snack e colazione saranno perfetti se allo yogurt aggiungeremo qualche cucchiaio di marmellata di prugne. Detto, fatto!

Patate novelle: insostituibile contorno per l’arrosto, le patate sono immancabili nelle minestre di verdure. Con l’inizio dell’autunno, e con temperature più miti, ritorna la voglia di mettersi ai fornelli e magari anche di utilizzare il forno: niente di meglio quindi che riprendere il ricettario e dare sfogo alla creatività utilizzando questo prezioso ingrediente. La polpa soda delle patate novelle, che sono di stagione proprio in questo momento dell’anno, è perfetta a qualsiasi preparazione, compresi gli gnocchi, da cucinare sempre e non solo al giovedì!

Fagioli: ottima fonte di proteine vegetali, i fagioli borlotti non dovrebbero mai mancare in una dieta equilibrata, povera di grassi e a budget ridottissimo. A settembre è possibile comprarli freschi, da sgranare in compagnia mentre chiacchieriamo in cucina. I borlotti sono perfetti per rendere più saporita la solita insalata, oppure da unire alla pasta per un classico senza tempo, ma anche ridotti in purea e trasformati in burger vegani o ancora, uniti alle patate, per preparare gustose polpette da servire col sugo di pomodoro. Mai rimanere senza!

tgcom24

Share
Share