Lunedi nero per Borse in Europa

Share

Pesano tensioni nel Governo tedesco e dazi Usa

Lunedì nero in Europa per le Borse. Ad agitare i mercati sono le tensioni politiche in Germania ma resta anche il nervosismo per l’introduzione dei dazi su acciaio e alluminio imposti dagli Stati Uniti. In mattinata l’euro è in lieve calo sul dollaro e con lo spread che supera i 240 punti base, Milano è la peggiore piazza in Europa.

In avvio di seduta Piazza Affari arriva a cedere il 2%, segnata dalle vendite sui bancari e con il tonfo di Mediaset (-4,7%) e Recordati (-14%), con il titolo che si allinea al prezzo dell’opa da parte del fondo Cvc a 28 euro.

Ansa

Share
Share