Ultim’ora su Russiagate / Manafort (l’ex manager della campagna di Trump) si costituisce all’Fbi

Share

L’ex manager della campagna di Trump e l’uomo d’affari Rick Gates avevavo ricevuto la richiesta di consegnarsi all’agenzia federale

L’ex manager della campagna del presidente Donald Trump, Paul Manafort, si è costituito all’Fbi. A lui e a Rick Gates, uomo d’affari legato a Trump, era stato chiesto di consegnarsi alle autorità americane. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali le accuse contro Manafort non sono chiare: era sotto indagine anche per riciclaggio di denaro, appropriazione indebita, violazione delle leggi sulle tasse federali.

La Stampa

Share
Share