Calo dell’utile per Zurich

Share

Il gruppo assicurativo Zurich ha registrato un nuovo calo dell’utile netto nel primo semestre di quest’anno. La flessione è stata del 7% a 1,5 miliardi di dollari, stando a quanto comunicato oggi, giovedì. Si tratta, in particolare, della conseguenza di un cambiamento di legislazione in Gran Bretagna, che ha costretto la società ad aumentare le sue riserve nel settore dell’assicurazione contro i sinistri. Senza di esso, l’utile operativo invece di restare stabile avrebbe fatto segnare un incremento del 14%, superando le attese degli analisti.

Rsi News

Share
Share