Apple, un nuovo iPad con un prezzo più basso

Share

Un lancio senza le solite fanfare quello fatto ieri da Apple che con un comunicato stampa ha annunciato un nuovo modello dei suoi tablet, chiamato semplicemente iPad che sostituisce il prodotto di mezzo della linea, l’iPad Air 2, presentato due anni fa. Il nuovo modello ha un microprocessore più potente, il chip A9 al posto dell’A8x, ma la vera novità è che Apple ha abbassato i prezzi: di 70 dollari rispetto all’iPad Air 2 per il mercato americano, dove il modello base costerà 329 dollari (32 Gb e solo wi-fi), un po’ meno per l’Italia, perché qui l’iPad sarà venduto a 409 euro, 30 euro in meno rispetto al modello che andrà a sostituire.
Il modello superaccessoriato, invece, costa 669 euro, con 128 Gb di memoria e wi-fi+cellulare.
L’intenzione sembra quindi di mantenere vivo l’interesse sul mercato dei tablet e contemporaneamente di riservarsi un lancio maggiore successivamente. I rumors sulla mela, infatti, parlano di novità in ambito iPad Pro, il top di gamma, con tre lanci probabilmente a settembre. Per ora, intanto, il nuovo l’iPad è stato presentato con un display Retina ancora più luminoso e con un giorno di durata di batteria, ma è un po’ più pesante e grosso rispetto all’iPad Air 2: 7,5 mm contro 6,1 mm e 469 grammi contro 437. Sarà ordinabile da venerdì e disponibile a partire dalla prossima settimana anche in Italia.
In contemporanea sono state presentate edizioni speciali dell’iPhone 7 e iPhone 7 Plus rossi per celebrare gli oltre 10 anni di collaborazione fra Apple e (Red), il fondo per la lotta all’Aids fondato da Bono e Bobby Shriver, a cui gli acquirenti contribuiranno. Infine la mela ha lanciato anche Clips, una nuova app che permette a tutti gli utenti di creare in modo veloce video su iPhone e su iPad da condividere sui social.

ItaliaOggi

Share
Share