“La nostra giustizia è una barzelletta”

Share

New York, Donald Trump alza il tiro. La Casa Bianca rettifica: “Stava solo sottolineando la sua frustrazione”

“Abbiamo bisogno di una giustizia rapida e forte, molto più rapida e più forte di quella che abbiamo ora, perché quella che abbiamo ora è una barzelletta e uno zimbello”: lo ha detto ieri il presidente Usa Donald Trump commentando l’attentato a New York. “Dobbiamo arrivare a punizioni più rapide e più grandi di quelle che questi animali stanno ricevendo ora. Saranno in tribunale per anni e alle fine saranno… chissà cosa accadrà”. La Casa Bianca ha poi subito sostenuto che Trump non ha definito una “barzelletta” la giustizia Usa. “Si riferiva – ha tentato di correggere la portavoce Sarah Sanders, nonostante la trascrizione dell’intervento – alle persone sotto processo che ci chiamano una barzelletta e uno zimbello”. “Stava solo sottolineando la sua frustrazione per la lunghezza dei processi, per i loro costi. E particolarmente per chi è noto come terrorista, quel processo dovrebbe essere più veloce”, ha aggiunto.

Ticino News