Tesla prepara Model Y, sarà la quarta auto nella gamma

Share

In attesa dell’imminente avvio produttivo della Model 3 (la più economica delle Tesla con prezzo di partenza in USA attorno ai 35 mila dollari), la Casa californiana sta già lavorando allo sviluppo della sua nuova futura elettrica.

Si chiamerà Model Y e sarà costruita su una piattaforma completamente differente rispetto a quella da dove uscirà la Model 3. Secondo il Presidente, Elon Musk, la new entry sarà pronta per la commercializzazione sui mercati a partire dal 2020.

La velocità di realizzazione e la tempistica di lancio sul mercato della nuova Y lasciano intendere che si dovrebbe trattare di una “costola” della Model 3, dal momento che Tesla per il suo quarto modello in gamma potrebbe utilizzare lo stesso pianale della 3. In ogni caso lo stile della nuova Y sarà in linea con quello della Model 3, sia pure sotto forma di crossover e quindi a guida più alta e a spazio interno più versatile. Oltre allo stile la Y potrebbe ereditare dalla Model 3 anche gran parte della tecnologia introdotta con la 3. Proprio questa condivisione, inoltre, potrebbe influire positivamente sul prezzo finale della nuova Tesla. Senza contare che i crossover sono la tipologia più gradita a livello mondiale e di questo si gioverebbe anche la futura Y.