Facebook, il bug della nuova applicazione: ripubblica vecchie fotografie

Share

Facebook sta ripostando foto e video sui profili degli utenti in modo automatico, causando lo stupore (e il disappunto) di molti. Il problema si pensa sia legato alla nuova applicazione per il social, “Year in review“, che permette a ogni utente di rivedere attraverso un video personalizzato i migliori momenti del 2016.
Stephanie Mlot, giornalista di PCMag è stata secondo quanto scrive La Stampa la prima ad accorgersi del problema, notando alcuni vecchi post pubblicati sulla sua bacheca senza il suo permesso. Su forum di assistenza la polemica infuria, ora molti altri utenti hanno riscontrato lo stesso problema, e pare che Zuckerberg&Co. non siano ancora riusciti a venirne a capo.
“Siamo al corrente della questione e stiamo indagando”, è ciò che un portavoce di Facebook si è limitato a dichiarare, ma per ora nessuna altra spiegazione per la “resurrezione” dei post. Ulteriore attacco al social network, che nel 2016 ha già subito diverse critiche legate all’elezione di Trump (secondo molti Facebook avrebbe amplificato la portata di alcune bufale che hanno poi portato alla vittoria del repubblicano) o all’annuncio di morti errate di alcuni utenti.

Libero Quotidiano