M Missoni da Valentino a Staff International

Share

missoniM Missoni e Valentino Fashion Group arrivano al capolinea e, secondo quanto raccolto da Pambianconews, la licenza della seconda linea della maison fondata nel 1953 da Ottavio e Rosita Missoni, passa alla Staff International di Otb. Si chiude così una partnership storica, eredità dell’allora gruppo Marzotto. L’ultimo rinnovo decennale risale al gennaio 2009, il che significa che la licenza proseguirà fino almeno alla p/e 2018. Anche se, spiegano fonti vicine all’operazione, Valentino sarebbe anche disposto a uscire in anticipo dall’alleanza, per concentrarsi sullo sviluppo della propria griffe.
Le indiscrezioni parlano di una gara tra i principali produttori nazionali. Al termine della quale, appunto, la scelta sarebbe caduta su Staff International, l’azienda veneta guidata da Ubaldo Minelli che nel 2014 ha fatturato 311 milioni. Del resto, il business è allettante: M Missoni rappresenta un marchio consolidato, con una propria base distributiva e un fatturato attorno ai 50 milioni. Si parla di royalties piuttosto elevate (10-12%), ma con un accordo “senza minimi”.