Chessidice in viale dell’editoria

giornali
Share

giornaliIl Messaggero (Caltagirone) riorganizza. L’assemblea degli azionisti ha rinnovato ieri il consiglio di amministrazione che resterà in carica per i prossimi tre anni. Azzurra Caltagirone è stata nominata amministratore delegato, sostituisce Albino Majore storico collaboratore del presidente Caltagirone, che ha ricoperto tale incarico fin dall’acquisizione del quotidiano romano da parte del gruppo nel 1996. Majore resta consigliere de Il Messaggero con delega agli affari legali e conserva tutti gli incarichi attualmente ricoperti all’interno del gruppo editoriale. Confermato alla presidenza Francesco Gaetano Caltagirone. Azzurra Caltagirone è anche vicepresidente di Caltagirone Editore, la holding del gruppo editoriale, presidente de Il Gazzettino, società editrice dell’omonimo quotidiano di Venezia, nonché de Quotidiano di Puglia. È inoltre vicepresidente della Federazione italiana editori di giornali (Fieg) e presidente Ads (Accertamenti diffusione stampa).

Repubblica, parte oggi l’integrazione carta-web. Il nuovo direttore Mario Calabresi ha deciso di unificare le redazioni del giornale in edicola e del sito www.repubblica.it, iniziando a spostare le firme online di sport e spettacoli nei rispettivi servizi del quotidiano cartaceo. Sempre dal sito, Valeria Pini va alla Salute (pur seguendo anche il web), Monica Rubino agli interni mentre Alessandra Vitali passa dagli Spettacoli alla newsroom. Per il coordinamento delle piattaforme digitali e il sito, Andrea Di Nicola è il vice del responsabile Alessio Balbi. Nasce poi il ruolo di responsabile del morning briefing (la riunione della mattina) con Antonello Guerrera, affiancato da Cristiana Salvagni. Per ottimizzare i contenuti su motori di ricerca e social network e per la convergenza dei differenti sistemi editoriali, viene istituito il desk Curation, affidato ad Angelo Melone. Ancora, la social media editor è Raffaella Menichini coadiuvata da Alessia Manfredi. Nell’organigramma pensato dal neodirettore Calabresi mancano all’appello ancora il responsabile del desk mobile (in attesa del restyling del sito per smartphone) e il news dispatcher con funzioni trasversali alle singole redazioni (al momento affidate all’ufficio centrale).

Editori europei, Perrone presidente. L’assemblea generale di Enpa (Associazione europea degli editori di quotidiani) ha eletto ieri alla presidenza Carlo Perrone, vice presidente della Italiana editrice (Itedi) che pubblica Stampa e Secolo XIX, nonché responsabile dei rapporti internazionali della Fieg.

Rcs, Rossanigo trasloca in Allianz. Carlo Rossanigo, direttore external relations & public affairs di Rcs MediaGroup dal dicembre 2012, lascia il gruppo editoriale per diventare responsabile della comunicazione di Allianz Italia.

Un piatto di salute, boom di ascolto. L’inchiesta esclusiva di Sky Tg24 sul rapporto tra nutrizione e malattie, a cinque giorni dalla prima messa in onda giovedì scorso, ha attirato oltre 500 mila spettatori medi sui canali 100 e 500 della piattaforma satellitare e su Sky on demand (secondo il dato dello Smart Panel Sky). Un piatto di salute è risultata l’inchiesta più vista di sempre su Sky Tg24.

ItaliaOggi