Enac: crescono i passeggeri, Ryanair prima compagnia in Italia

Share

Nel 2015 +4,5% dei transiti in aeroporto. Fiumicino si conferma il primo scalo, poi Malpensa e Orio al Serio. Alitalia ha la leadership dei voli domestici, al terzo posto tra i vettori c’è Easyjet

RyanairCrescono i passeggeri in transito negli aeroporti tricolori, nonostante le incognite legate al terrorismo, nell’anno dell’Expo milanese: nel 2015 sono stati 156.965.253 i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali, con un aumento del 4,5% rispetto al 2014. Lo comunica l’Enac, che ha pubblicato sul proprio sito tutti i dati sul traffico aereo dello scorso anno. L’Aeroporto di Roma Fiumicino, aggiunge l’Enac, ha superato i 40 milioni (+5,1%) e ospita oltre il 25% del totale del traffico. Seconda in classifica è Milano Malpensa con 18,4 milioni di passeggeri, in calo dell’1,2% (ma i dati sono viziati dal trasferimento a Orio al Serio di un certo numero dei voli). Sul podio, al terzo posto, entra anche Bergamo, con un balzo del 18,5%.
Ryanair si conferma la prima compagnia aerea in Italia, con quasi 30 milioni di passeggeri trasportati nel 2015: l’anno scorso tra voli nazionali e internazionali la compagnia low cost irlandese ha avuto 29,707 milioni di passeggeri. Al secondo posto c’è Alitalia, con 22,987 milioni, mantenendo la leadership per i collegamenti nazionali. Terza la low cost britannica Easyjet, con 14,363 milioni. Nella classifica delle compagnie seguono poi a distanza la spagnola Vueling con 5,304 milioni di passeggeri, Lufthansa (4,336 milioni), l’ungherese Wizz Air (3,168 milioni), British airways (3,036 milioni), Meridiana Fly (2,804 milioni), Air France (2,790 milioni) e la tedesca Air Berlin (1,750 milioni).

Repubblica