Microsoft lancia Office 2016 per Mac

microsoft
Share

microsoftMicrosoft rilascia il nuovo Office 2016 per Mac: il pacchetto di programmi della casa di Redmond è disponibile da oggi per gli utenti Apple in 139 paesi – Italia compresa – e in 16 lingue. I primi a sperimentare le nuove funzioni di Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote saranno gli utenti di Office 365, piattaforma “cloud” grazie alla quale poter accedere ai documenti da diversi dispositivi.

“A partire da marzo – spiega in una nota Claudia Bonatti, direttore delle divisione Applications and services di Microsoft Italia – l’ultima beta di Office per Mac è stata la più scaricata e grazie agli oltre 100mila feedback ricevuti dagli utenti Mac abbiamo rilasciato ben 7 aggiornamenti in 4 mesi e siamo ora in grado di offrire un’esperienza realmente ottimizzata”. La mossa rientra nella strategia di Microsoft di puntare su una interoperabilità maggiore dei suoi prodotti.

A partire da oggi gli utenti di Office 365 potranno ricevere la nuova versione di Office per Mac, che abilita l’utilizzo multipiattaforma delle applicazioni Office su dispositivi Mac, Windows, iOS e Android. Tra le novità, in Word per Mac c’è il nuovo tab Design per gestire al meglio layout, colori e font; in Excel per Mac c’è la nuova funzionalità Tabella Pivot per filtrare grandi volumi di dati e trovare modelli a supporto di analisi approfondite. In PowerPoint per Mac è stata semplificata la progettazione delle animazioni, mentre Outlook per Mac abilita una gestione semplificata delle e-mail, del calendario, dei contatti e delle attività. OneNote per Mac riconosce messaggi scritti a mano.

Share
Share