Addio a Marco Garofalo. Un altro capitolo della storia tv ci lascia

Share

E ci ha lasciato anche Marco Garofalo. Questo 2018 non è per nulla clemente con il mondo dell’arte e dello spettacolo. È morto Frizzi, Isabella Biagini e adesso anche Marco Garofalo. La sorte ci può lasciare tranquilli? Purtroppo vi dobbiamo dare un’altra tristissima notizia. Vi risparmiamo la retorica che la vita, a volte, risulti ingiusta. Però la cosa ci scoccia. Anche perché Garofalo è scomparso prematuramente: aveva solo 62 anni. Voi l’avete conosciuto e apprezzato come maestro/coreografo del talent Amici, ma dovete sapere che la sua carriera è stata grande, piena di successi e gratificazioni. Pensate, ha coreografato i più grandi show televisivi italiani. Ve ne citiamo alcuni: Buona domenica, Ciao Darwin, Re per una notte. Un altro capitolo della storia della tv lascia questa terra. Un capitolo legato alla festosa apologia della creatività danzante. Domani ci sarà l’opportunità di salutarlo per l’ultima volta:  alle 14 e 30 alla Chiesa degli artisti, che si trova a Roma in piazza del popolo, si terranno i funerali.

Share
Share