Stroili passa ai francesi di Thom Europe

Share

Il brand italiano Stroili passa ai francesi: Investindustrial vende a Thom Europe

stroiliAccesible Luxury – societa’ controllata da Investindustrial e partecipata da 21Investimenti, Wise e NB Renaissance -, L Catterton (gruppo LVMH) e altri azionisti di minoranza, hanno raggiunto un accordo per la vendita di Stroili, brand italiano leader nel settore retail della gioielleria con un network di 369 punti vendita. L’acquisizione dell’intero capitale di Stroili e’ stata realizzata da THOM Europe, holding di Histoire d’Or, il primo retailer nella gioielleria in Francia e leader di mercato in Europa con 572 punti vendita.
“Dal 2006, anno in cui Investindustrial ha investito in Stroili – si legge in una nota – l’azienda si e’ evoluta affermandosi quale player leader nella ideazione stilistica e produzione di gioielli e bijoux, incrementando progressivamente i negozi a gestione diretta all’interno di centri commerciali e in centro citta’. Dal 2006 a oggi, Stroili e’ stata trasformata in un’azienda migliore e piu’ sostenibile nonostante questi anni siano stati quasi per intero caratterizzati da una forte crisi economica e da perduranti difficolta’ del settore retail.
In dieci anni Stroili ha quasi triplicato i ricavi, raddoppiato l’Ebitda e il numero dei dipendenti, creando oltre mille nuovi posti di lavoro”.
“Il consumer retail e’ un settore importante e strategico per l’economia italiana che e’ stato particolarmente sotto pressione in questi anni a causa della recessione piu’ dura dei nostri tempi” ha commentato Andrea C. Bonomi, Managing Principal di Investindustrial. “Siamo orgogliosi di aver sostenuto insieme a partner che includevano, fra gli altri, L. Catterton (LVMH group) e il gruppo Benetton un progetto a lungo termine che mirava al rafforzamento del settore durante questo periodo difficile. Stroili e’ stato oggetto di un programma di trasformazione ed investimenti significativo, che ha portato al raddoppio del numero di negozi, dei ricavi, dell’EBITDA e del numero di dipendenti. Mettere le nostre aziende nelle condizioni di sostenere una crescita futura attraverso piani operativi di investimento e’ una delle nostre principali competenze. Questi piani trovano il favore di importanti investitori industriali, come THOM Europe. Con la nuova proprieta’, Stroili e’ ora nella migliore posizione per puntare ad un’ulteriore crescita.”
Maurizio Merenda, Amministratore Delegato di Stroili, carica che continuera’ a mantenere anche nel nuovo assetto, ha commentato: “La partnership forte con Investindustrial e i suoi coinvestitori, durata oltre dieci anni, ci ha guidato durante un periodo di mercato molto difficile e ha trasformato la nostra azienda da retailer locale in leader italiano della gioielleria con una base di clienti globale. Soprattutto, siamo diventati un’azienda migliore con un brand piu’ forte, con quote di mercato in forte crescita raggiungendo un attuale 42.2% (del mercato di catene di gioielleria). Il nostro network nazionale e internazionale e’ in crescita con un’offerta diversificata che fa leva sui prodotti a marchio Stroili. Siamo grati ai nostri attuali azionisti per il significativo contributo di esperienza, e ora siamo pronti ad andare avanti con un partner strategicamente adatto a sostenere la prossima fase di crescita.” Il closing dell’operazione dovrebbe perfezionarsi entro la fine del prossimo ottobre 2016.

Affari Italiani

Share
Share