Charles Manson è in fin di vita

Share

A capo di una setta, chiamata “Family”, fu il mandante della strage in cui morì la moglie del regista Roman Polanski

Charles Manson, uno dei più feroci assassini della storia americana, sarebbe in fin di vita. Lo riporta il sito Tmz, famoso per i suoi scoop.

A capo di una sorta di setta chiamata ‘Family’, Manson – che oggi ha 83 anni – fu il mandante di due dei più efferati delitti che si ricordino e per i quali fu condannato all’ergastolo. Nel 1969 fu infatti il mandante sia dell’omicidio dell’attrice Sharon Tate – moglie di Roman Polanski e in quel momento incinta – e di quattro suoi amici, sia dell’assassinio dell’imprenditore Leno Labianca e di sua moglie.

Alla figura di Manson, che era ricoverato  in uno speciale reparto ospedalieri da luglio, è dedicato il prossimo film di Quentin Tarantino che sta cercando un produttore.

Repubblica.it

Share
Share