Chessidice in viale dell’Editoria

Share

azzurra-caltagironeAzzurra Caltagirone verso l’uscita dal cda Ads. Novità nella società che rileva le diffusioni dei giornali con Azzurra Caltagirone che, secondo quanto emerso ieri a Linkontro organizzato da Nielsen a Santa Margherita di Pula (Cagliari), è pronta a lasciarne la presidenza.
Lunedì è attesa la formalizzazione della decisione. A inizio mese, il gruppo Caltagirone Editore era uscito invece dalla Fieg (Federazione italiana editori giornali), di cui era vicepresidente la stessa figlia dell’editore Francesco Gaetano Caltagirone. A causare la separazione l’iniziativa del gruppo romano che, a fine febbraio, aveva aperto le procedure di cessione di ramo d’azienda delle aree produttive del Gazzettino di Venezia, del Mattino di Napoli e del Messaggero (vedere ItaliaOggi del 7/5/2016). Testate che continueranno comunque a essere rilevate da Ads.
Nuova Audiweb operativa da inizio 2017. Il 31 maggio prossimo dovranno essere consegnate ad Audiweb tutte le proposte degli istituti di ricerca in gara per costruire la nuova indagine online. «Verso metà luglio pensiamo di convocare il consiglio Audiweb, dopo aver concluso le valutazioni tecniche», ha spiegato a ItaliaOggi Marco Muraglia, presidente Audiweb nonché presidente di Starcom mediavest group Italia (gruppo Publicis). «A fine luglio comunicheremo la decisione finale. L’intenzione è far partire la nuova indagine nei primi mesi del 2017».
Mediobanca positiva su Mondadori.
Mediobanca Securities conferma su Mondadori il rating outperform e il prezzo obiettivo a 1,65 euro dopo aver partecipato ad un roadshow con la società a Parigi. «Il management ha lanciato messaggi chiari sulla storia di turnaround della divisione Libri» e «sul digitale», dichiarano gli analisti, che mantengono il proprio giudizio positivo sul titolo (che ieri ha chiuso a Piazza Affari a quota 1 euro, in clao dell’1,96%) dopo l’incontro. La casa d’affari cita, tra le altre cose, «l’acquisizione di Banzai che potrebbe finalmente permettere al gruppo di accelerare sul digitale» e il dividend yiel della società della società guidata dall’amministratore delegato Ernesto Mauri. Inoltre, Mondadori «scambia a sconto visibile rispetto ai concorrenti», conclude Mediobanca.
Rai Sport, passa il piano Romagnoli. Approvato, anche se i critici non sono pochi: i giornalisti della testata sportiva hanno espresso 57 sì, 50 no e tre schede bianche sul piano del direttore Gabriele Romagnoli, che prevede la nomina di quattro nuovi direttori sui cinque totali, nuove rubriche e la chiusura di alcuni programmi storici come Sabato Sprint e Il processo del lunedì, oltre la nascita prevista di Rai Sport Hd in sostituzione del secondo canale sportivo sul digitale terrestre. Ieri Romagnoli ha fatto visita alla redazione di Milano, che si era presa un «vaffa» quando uno dei redattori aveva fatto notare la latitanza del direttore dalla sede meneghina. Romagnoli ha rassicurato la sede: restare senza vicedirettore non significherà contare meno, mentre uno due dei vice romani saranno a Milano nel fine settimana.
Rai Radio2, Zucchero diventa conduttore. Zucchero Fornaciari, il bluesman che ha venduto 60 milioni di dischi in tutto il mondo, da oggi indosserà le cuffie per diventare conduttore radiofonico a Radio2 nelle nuove puntate di Hit Parade, il programma in onda ogni weekend alle 13.00 su Rai Radio2. L’artista accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio musicale di 6 puntate in cui troveranno spazio racconti e aneddoti sui più grandi musicisti contemporanei.
Editoria, Agi e Cri firmano memorandum di collaborazione. Agi e Radio Cina Internazionale (Cri) hanno firmato ieri un memorandum che intensifica lo scambio di notizie e la collaborazione editoriale tra le due aziende. A siglarlo sono stati l’amministratore delegato dell’agenzia di stampa, Alessandro Pica, e il vice direttore dell’emittente cinese Ma Bohui con l’obiettivo di approfondire la cooperazione editoriale nata nel 2007 attraverso lo scambio di notizie e la coproduzione di prodotti editoriali. Fondata nel 1941 Radio Cina Internazionale trasmette attualmente in 61 lingue.

Italia Oggi

Share
Share