Caleffi, all’esame il possibile acquisto del 30% del capitale della controllata Mirabello Carrara S.p.A.

GUIDO FERRETTI AMMINISTRATORE DELEGATO CALEFFI
Share

Caleffi S.p.A. (Guido Ferretti, nella foto, Amministratore Delegato Corporate) – società specializzata in articoli Home Fashion, quotata sul Mercato Euronext Milan di Borsa Italiana S.p.A. (la “Società” o “CALEFFI”) – comunica che, il Consiglio di Amministrazione di CALEFFI ha deliberato di valutare l’opportunità di acquistare il restante 30% del capitale sociale della controllata Mirabello Carrara S.p.A. (“Mirabello”) da Giuliana Caleffi S.r.l. Tale acquisizione permetterebbe alla Società (che già detiene il 70% del capitale sociale di Mirabello) di divenire socio unico di quest’ultima, in un’ottica di una riorganizzazione societaria volta a una semplificazione della struttura del Gruppo. La predetta operazione di acquisizione configura un’“operazione con parti correlate” (essendo Giuliana Caleffi S.r.l. controllante di CALEFFI) “di maggiore rilevanza” ai sensi dell’art. 8 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010, come da ultimo modificato con delibera n. 22144 del 22 dicembre 2021 e ciò in considerazione di una preliminare valutazione del 100% del capitale di Mirabello pari al Patrimonio Netto (Euro 5,1 milioni), essendo in ogni caso inteso che il valore definitivo dell’operazione sarà determinato solo all’esito delle analisi che il Comitato Parti Correlate è chiamato a effettuare ai sensi della richiamata normativa. A tal fine, si comunica che il Comitato Parti Correlate è stato tempestivamente coinvolto per l’avvio della relativa istruttoria. CALEFFI fornirà ulteriori aggiornamenti sull’operazione in conformità alle previsioni applicabili in materia di informativa al mercato