Aeroporto di Alghero e Olbia, crescono i passeggeri

Share

Sono circa 901.500 i passeggeri transitati negli scali di Alghero (nella foto) e Olbia ad agosto, in crescita dell’8% (+68.800 passeggeri) rispetto allo stesso periodo del 2019. Lo comunicano le società di gestione dei due scali, Sogeaal e Geasar. L’incremento si deve soprattutto al segmento domestico, che ha registrato 560.000 passeggeri, il +34% rispetto all’agosto 2019.
 Sui voli internazionali sono transitati 341.500 passeggeri, con un recupero di oltre l’80% del traffico pre-pandemia. Dal 1 gennaio al 31 agosto negli scali del nord Sardegna hanno viaggiato 3 milioni 362.550 passeggeri, con un incremento di circa 170 mila passeggeri (+5%) rispetto ai primi 8 mesi del 2019.
Il risultato si deve all’incremento di offerta e dall’ampliamento del network della Summer 2022, cominciata  il 27 marzo scorso con 5 milioni 400.000 posti offerti, 77 destinazioni da/per 20 paesi europei, operate da oltre 40 compagnie aeree. 
 ALGHERO. Ad agosto sono stati 225.000 i passeggeri transitati nello scalo di Alghero, in aumento del +6% (+13.300 passeggeri) rispetto allo stesso periodo del 2019. Sul mercato domestico  si sono avuti 146.024 passeggeri, in incremento del +9% rispetto allo stesso mese del 2019, mentre sul mercato internazionale, con 78.976 passeggeri, si registra una crescita pari al +1%.
 Dal 1 gennaio al 31 agosto sono transitati 1 milione 042.836 passeggeri, di cui 739.448 nazionali e 303.388 internazionali, con una crescita del +7,4% rispetto al 2019 e del 103% rispetto al 2021. Il risultato, superiore  alla media nazionale, colloca l’aeroporto di Alghero tra i ‘top performer’ italiani in termini di ripresa del traffico.
 Il 19 agosto scorso, in particolare, sono transitati 9.765 passeggeri, record storico di traffico passeggeri giornaliero, che resisteva dall’agosto 2015.
 OLBIA. Quello appena trascorso è stato il miglior agosto della sua storia per lo scalo Costa Smeralda, con oltre 676.000 passeggeri transitati (+9% rispetto al 2019) e un totale di 4.900 voli gestiti.
 I passeggeri sulle rotte domestiche sono stati oltre 414.000, con un incremento del +46% rispetto al 2019, mentre quelli generati dalle rotte internazionali sono stati circa 263.000, il -22% rispetto al 2019 e il +38% rispetto al 2021.     Nei primi 8 mesi dell’anno, invece, sono transitati complessivamente 2.319.716 passeggeri, equivalenti al +4% rispetto al 2019 e al +59% rispetto al 2021. La giornata più trafficata è stata quella di sabato 6 agosto, con oltre 30.000 passeggeri.
 Sempre ad agosto agosto all’Aviazione Generale dell’aeroporto di Olbia, sono stati gestiti oltre 4.000 voli privati, il +4% rispetto al 2019.