ANAS al via 10 bandi di gara per oltre due miliardi

Share
  • gli interventi delle Nuove Opere riguardano sei regioni: Valle D’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Calabria e Sicilia. Tutti i quadri economici delle opere in gara sono stati aggiornati con il nuovo prezzario Anas varato a giugno
  • lavori di Manutenzione Programmata della pavimentazione della rete stradale e autostradale in gestione per un valore complessivo di 160 milioni di euro

Anas (Gruppo Fs) ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale dieci bandi di gara, nove dei quali destinati a Nuove Opere per un investimento complessivo di oltre 2 miliardi di euro. Il decimo bando di gara, del valore complessivo di 160 milioni di euro, interessa l’esecuzione di lavori di manutenzione programmata della pavimentazione della rete stradale e autostradale in gestione.

Si tratta di una significativa iniezione di risorse con un rilevante impatto sul settore infrastrutturale del Paese. L’obiettivo è quello di sviluppare infrastrutture viarie, di concerto con il territorio, per fornire supporto alle aree produttive realizzando un unico sistema che scambia beni e servizi, con certezza dei costi, dei tempi di percorrenza, di accessibilità dei trasferimenti e della qualità del servizio. L’impegno è, inoltre, quello di innalzare i livelli di comfort e sicurezza della rete stradale, offrendo un viaggio più sicuro.

Tutti i quadri economici delle Nuove Opere in gara sono stati aggiornati con il nuovo prezzario Anas varato a giugno. Gli interventi riguardano sei regioni: Valle D’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Calabria e Sicilia.

  • Valle D’Aosta: lavori di sistemazione tra Etroubles e l’innesto autostrada per il traforo del San Bernardo. Variante agli abitati di Etroubles e Saint Oyen (importo 127.629.671,16 euro). In GU 3 agosto 2022;
  • Emilia Romagna: Sistema Tangenziale di Forlì. Collegamento viario Tangenziale Est Lotto 3° (importo: 172.854.110,33 euro). In GU 8 agosto 2022;
  • Calabria: SS 182 “Trasversale delle Serre” – Tronco 1° Autostrada A3 – Vazzano Lotto 1° Stralcio 2° completamento Superamento del colle dello Scornari (importo: 27.345.463,38 euro). In GU 10 agosto 2022;
  • Lombardia: Lavori di costruzione del collegamento stradale tra Samarate e il Confine con la Provincia di Novara. Tratto compreso tra l’autostrada A8 e la statale 527 in Comune di Vanzaghello 1° stralcio (importo: 223.870.064,52 euro). In GU 10 agosto 2022;
  • Liguria: Viabilità di accesso all’hub portuale di Savona – Interconnessione tra i caselli della A10 di Savona e Albissola e i porti di Savona e Vado – Variante alla SS1 Aurelia bis nel tratto tra Savona/torrente Letimbro e Albisola Superiore Lotto di completamento (importo: 92.165.447,62 euro). In GU 10 agosto 2022
  • Sicilia: Collegamento viario compreso tra lo svincolo della S.S. 514 “di Chiaramonte” con la S.S. 115 e lo svincolo della S.S. 194 “Ragusana”. L’intervento è diviso in 4 lotti (importo complessivo: 1.434.485.348,93). In GU 10 agosto 2022.

Il bando di manutenzione programmata della pavimentazione della rete stradale autostradale riguarda le regioni Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria. Nel dettaglio, si tratta di un accordo quadro biennale suddiviso in 16 lotti, ognuno da 10 milioni di euro. Per ciascuna regione gli investimenti sono: 30 milioni per l’Emilia- Romagna, 20 milioni per il Lazio, 30 milioni per la Lombardia, 20 milioni per le Marche, 30 milioni per il Piemonte, 20 milioni per il Toscana, 10 milioni per l’Umbria.