A Sustainable Year: CNH Industrial presenta i suoi principali highlight

Share

CNH Industrial (nella foto, l’a. d. Scott W. Wine) ha raddoppiato il proprio impegno per un futuro più sostenibile, come illustrato dalla sesta edizione di A Sustainable Year che presenta una serie di iniziative a favore della sostenibilità realizzate nel 2021. La rivista completa la precedente pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità 2021, offrendo un’istantanea immediata delle principali attività di carattere sociale, economico e ambientale dell’Azienda e dei suoi obiettivi strategici in materia di sostenibilità. A Sustainable Year presenta alcuni dei progetti e delle iniziative tramite i quali CNH Industrial persegue la propria strategia di sostenibilità. Tra i più significativi vi sono: la partecipazione di CASE Construction Equipment a The Beach Care Project per contribuire a eliminare i rifiuti in plastica, svolgendo un’opera di sensibilizzazione, e il piano dell’Azienda per installare entro il 2030 dei pannelli solari sui tetti di tutti gli stabilimenti produttivi. Sono inoltre forniti i dettagli di ESource, il nuovo sistema plug-in del brand New Holland che trasforma l’energia meccanica generata da un trattore in elettricità per l’alimentazione delle attrezzature, riducendo di conseguenza le emissioni di carbonio, migliorando i livelli di sicurezza e risparmiando carburante. La pubblicazione presenta infine degli aggiornamenti su come l’Azienda si sia impegnata nei confronti delle proprie persone e delle comunità in generale promuovendo iniziative a favore della diversità e dell’inclusione e sostenendo i propri fornitori nei loro percorsi verso la sostenibilità. Queste storie testimoniano il ruolo di leader assunto da CNH Industrial nel campo della sostenibilità aziendale. L’Azienda riceve continui riconoscimenti per il proprio impegno, tra cui essere risultata per l’11° anno consecutivo al vertice della classifica del settore nei Dow Jones Sustainability Index World e Europe.