Festina Italia, aumento dei ricavi

Share

La filiale italiana del Gruppo Festina chiude l’esercizio 2021 con risultati superiori alle aspettative, confermando un trend di crescita complessiva continuo e costante.
La chiusura del bilancio 2021 per la sede italiana della multinazionale spagnola fa registrare un +42% di ricavi netti rispetto al 2020, con il solo marchio Festina che registra +47%: risultati e numeri importanti per tutti i brand che permettono di raggiungere un fatturato globale di 14.535.325€.

“Questo risultato è frutto del lavoro di squadra e dell’impegno quotidiano di un gruppo di persone affiatato e coeso che ha saputo far fronte alle difficoltà con dedizione e passione, qualità che contribuiscono quotidianamente alla crescita della filiale italiana in termini di quote di mercato e volumi.” commenta Paolo Galimberti, Direttore Generale Festina Italia e aggiunge: “I risultati ottenuti ci rendono orgogliosi e ci ripagano di tutti gli sforzi profusi in questi anni sia da noi che da parte dell’Headquarter, consolidando con il brand Festina una leadership più forte di qualunque crisi. Chi sceglie Festina sa di poter contare su forti valori e solide basi, dalla qualità del prodotto alla competitività del prezzo.”

A rendere il bilancio 2021 così positivo ha contribuito in maniera sostanziale anche il +43% vs 2020 e il +27% verso 2019 del brand Lotus: basti pensare che dai 900k del 2016 è passato oggi a generare fatturato per oltre 3,2 milioni di euro.
Va sottolineato inoltre che l’Italia si pone come primo Paese al mondo nella distribuzione del new business legato al mondo degli accessori (strumenti di scrittura e pelletteria) con oltre 520 nuovi clienti aperti nell’anno solare.