Le Clean Utilities diventano digitali e ottimizzano la produzione

Share

MindSphere World, Associazione internazionale che promuove l’IoT e il Cloud per l’industria, annovera tra i suoi soci Stilmas: azienda con headquarter a Milano – e una rete di sedi produttive, commerciali e di assistenza in ogni continente – che si occupa della realizzazione di sistemi completi di generazione, stoccaggio e distribuzione di Clean Utilities – acqua purificata, acqua per iniezione, vapore pulito – per il comparto farmaceutico e biotecnologico. L’azienda è infatti un fornitore consolidato e fidato delle più importanti case farmaceutiche internazionali. Le Clean Utilities attraverso i macchinari Stilmas sono utilizzate ad esempio per la produzione dei vaccini negli impianti delle principali Blue Chip del farmaceutico.

Stilmas fa parte di Masco Group, realtà che riunisce e investe nelle migliori aziende di svariati settori, e che fa dell’ottimizzazione delle tecnologie e dell’innovazione le sue best practices. In accordo con il Gruppo, Stilmasconiuga la propria esperienza ad una continua implementazione dei processi e delle soluzioni industriali per il miglioramento delle performance. Ed è proprio per questo che ha trovato in MindSphere Worldl’ambiente ideale per lo sviluppo di tecnologie innovative in grado di coniugare expertise ed una visione avanguardistica dell’industria.

Una delle maggiori sfide odierne nell’industria è proprio la trasformazione digitale: Stilmas da oltre 10 anni ha iniziato a sviluppare soluzioni ad hoc in grado di supportare i propri clienti nel pieno rispetto dell’intellectual property, della tracciabilità e della cyber security – elementi essenziali del settore farmaceutico. L’azienda ha operato per lo sviluppo di processi in grado di raccogliere e analizzare i dati derivanti dai propri macchinari, per un miglioramento di prestazioni e di efficienza nel processo del trattamento dell’acqua. Questa scelta ha inoltre permesso a Stilmas di fornire soluzioni all’avanguardia per la gestione dei dati di produzione. Ma è stata la decisione di entrare a far parte della community di MindSphere World a dare una spinta maggiore al processo di digitalizzazione industriale dell’azienda: grazie alle tecnologie hardware e software basate sulla piattaforma MindSphere ha valorizzato l’utilizzo dei dati in maniera più consistente; ha introdotto l’analisi dei big data per un upgrade della strategia predittiva di manutenzione, con un sistema di notifiche su smart devices – quindi anche da remoto – per situazioni che prima sarebbero state gestite come manutenzione “in emergenza”.

Stilmas ha dunque visto un potenziamento dei propri servizi grazie all’utilizzo della piattaforma MindSphere. L’Associazione promuove non solo un’innovazione a livello tecnologico, ma permette ai suoi soci di entrare in una community ad ingaggio capace di valorizzare le potenzialità delle singole aziende. Si tratta di una promozione dei loro servizi e prodotti all’interno di un ecosistema che li pone allo stesso livello di affidabilità dei big player del mercato. Ad esempio, la cooperazione con Siemens, principale promotore di MindSphere World, che annovera a sua volta consolidate collaborazioni in ambito farmaceutico per l’innovazione digitale tra cui BioNTech, società del gruppo Pfizer per la produzione di vaccini.

Stilmas insieme a Masco Group ha un fatturato di 200 milioni di euro registrato nel 2021, e annovera circa 1000 persone nel completo della filiera. Una realtà solida e innovativa, pronta ad affrontare le sfide dell’industria 4.0 collaborando con una community altrettanto seria e trasparente. MindSphere World è infatti l’Associazione che si fa promotrice della diffusione di tecnologie IoT, Edge e Cloud, e che mira alla creazione di un vero e proprio ecosistema in grado di riunire e supportare gli stakeholders di settore all’interno di una business community affidabile e regolamentata.

Sono le realtà associate come Stilmas che contribuiscono ad aumentare il valore del modello di business promosso da MindSphere World e che rendono l’ecosistema un plus valoriale per le imprese. Un modello virtuoso che garantisce competitività su scala internazionale e permette l’ottimizzazione dei sistemi produttivi dei differenti comparti industriali.