Nasce a Novara, con Gucci e Versace, una scuola di formazione nel settore della moda

Share

Trova casa a Novara un nuovo polo di eccellenza della formazione nel settore della moda. L’iniziativa è stata presentata questa mattina a Novara da Istituto Secoli, uno dei importanti centri di formazione del mondo del fashion, fondato a Milano nel 1934 e da sempre all’avanguardia nella elaborazione di metodi d’istruzione di figure tecniche di altissimo profilo. La scuola milanese aprirà, a partire dal prossimo mese di ottobre, una nuova sede in quelle che furono le Officine Grafiche De Agostini.
La scelta di Novara non è casuale, come ha spiegato il sindaco della città Alessandro Canelli: “Novara e il territorio circostante – ha spiegato – ospitano uno dei più importanti distretti industriali della moda in Italia, un unicum mondiale dove alcuni brand leader di settore hanno le sedi operative in cui progettano e producono le loro collezioni. Come amministrazione locale abbiamo a cuore il consolidamento di questa realtà che occupa oggi più di 1000 persone e dà lavoro ad un indotto diretto ed indiretto stimato in 50.000 addetti”.  La nuova scuola nasce in stretta collaborazione con le aziende della moda che operano a Novara: al progetto hanno aderito fin dall’avvio Gucci (nella foto, l’a. d. Marco Bizzarri), Herno, IN.CO., Versace e Zamasport “ma – ha detto Matteo Secoli, presidente dell’Istituto – siamo certi che anche altre aziende entreranno a far parte del percorso che stiamo avviando”.
Lo stretto legame con le aziende e con le loro esigenze ha determinato anche il taglio che la scuola avrà. “Tra le figure professionali più ricercate dalle aziende in particolar modo nel novarese – ha sottolineato Matteo Secoli – emerge quella del ‘prototipista’. Si tratta di una figura professionale che si occupa di realizzare un capo campione che viene tagliato e cucito a mano realizzando quello che il modellista ha progettato, un indumento che ha le stesse caratteristiche di quello che verrà prodotto.” 
Una figura molto ricercata dai brand della moda in generale e da quelli che hanno sede nel novarese in particolare. “Realizzeremo – ha aggiunto Matteo Secoli – un progetto formativo su misura che interpreta le esigenze professionali delle aziende e le concretizza”.   Durante il corso di studi, organizzate giornate di visita e affiancamento interno nelle aree di prototipia aziendale. Alla fine del percorso ogni azienda selezionerà almeno 3 studenti da inserire in organico, garantendo dunque ottime possibilità occupazionali per i partecipanti al corso.
“Per la prima volta in Italia – ha concluso Matteo Secoli – mondo della formazione e aziende del settore moda creano una nuova realtà formativa, pensata per le aziende e costruita insieme a loro. Siamo molto orgogliosi di essere riusciti a coinvolgere diverse importantissime realtà del territorio di Novara, leader nei loro mercati di riferimento, che hanno creduto da subito in questo progetto e il cui sostegno è fondamentale.”
 Il corso ‘Prototipia del prodotto Moda’ verrà inaugurato nel prossimo ottobre e sarà un corso full time di 10 mesi, riservato, per il primo anno, a 20 studenti neodiplomati o lavoratori di età compresa tra i 18 e i 25 anni di età. Il progetto formativo creerà figure professionali qualificate che, al termine del loro percorso, saranno già in grado di confezionare il prototipo, scegliendo la giusta lavorazione in relazione alla qualità del prodotto richiesta, alle differenti tipologie di tessuto, alla modellistica e allo stile, alla vestibilità del capo e all’economia dei passaggi di confezione. I corsi saranno a pagamento, ma sono previste borse di studio e finanziamenti per sostenere la partecipazione di chi pur non disponendo di grandi mezzi, vuole investire sulla propria formazione.