Regione Lombardia ha premiato 14 progetti sull’educazione ambientale

Share

 Sono 14 i ‘Progetti di qualità 2021’ che sono stati premiati ieri pomeriggio, all’Auditorium Testori a Milano, alla presenza dell’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo nell’ambito del bando ‘Proposte di educazione ambientale ed educazione alla sostenibilità. I progetti premiati hanno ricevuto una ‘Soft Label’ (una targa digitale da apporre sui materiali di comunicazione, che ne attesta la qualità) oltre a un finanziamento regionale fino a 5.000 euro. Con questa iniziativa – ha spiegato l’assessore – abbiamo voluto portare avanti la costruzione di un sistema regionale per l’educazione ambientale e la sostenibilità, attraverso la sistematizzazione di azioni, comunicazioni e supporto ai diversi soggetti territoriali che ne fanno parte; oltre a favorire l’integrazione di nuove risorse, e la promozione di forme di collaborazione su base locale”.
Il bando, aperto a ottobre 2021, aveva lo scopo di valorizzare iniziative già in atto sul territorio o incentivare la nascita di nuove reti di educazione ambientale. Sono stati ammessi a partecipare: gli istituti scolastici statali, paritari e privati, le realtà del terzo settore (mondo associativo, fondazioni, consorzi, cooperative), gli enti della pubblica amministrazione e i soggetti della business community. Oltre ai 14 vincitori del finanziamento, sono stati premiati altri 18 progetti, per un totale di 32 progetti tra i 50 ammessi, con il diritto all’uso della ‘Soft Label’ di Regione Lombardia, della durata di due anni. Le proposte validate trattano temi quali: arrestare la perdita di biodiversità; promuovere l’efficienza energetica e il ricorso alle fonti di energia rinnovabili; incentivare lo sviluppo dell’economia circolare.