Indagine Google/Ipsos: 48% degli italiani compra online

Share

È arrivato il Black Friday e in prossimità degli acquisti natalizia. A dominare gli acquisti è il web. La maggior parte degli italiani compra online o comunque si informa attraverso la rete prima di recarsi in negozio.

Secondo un’indagine commissionata da Google a Ipsos Canada, preferire l’online è una delle conseguenze generate dal Covid-19, unita alla riduzione della spesa pro capite per consumatore. Il colosso americano, insieme alla società di ricerca, ha analizzato i trend nelle abitudini di acquisto di 16 mercati al mondo, inclusa l’Italia. Dall’analisi emerge che il 42% degli italiani intervistati, tra 300 a 1.000, la pandemia ha riorganizzato shopping fatto durante le festività.

Dato che viene consolidato dal 40% che ha affermato di voler spendere di meno a causa della crisi economica dovuta al Covid-19. Il 71% dei partecipanti al sondaggio ha deciso di pianificare gli acquisti in anticipo per evitare affollamenti, il 55% cerca di concentrare le uscite dedicate allo shopping mentre il 57% degli italiani sarà più attento a come spenderà il proprio denaro. Contemporaneamente, il 35% degli intervistati ha cercato con anticipo sconti, offerte o promozioni online. E il digitale si conferma uno spazio prioritario per i consumatori: il 48% afferma che acquisterà di più online nel periodo delle festività, con il 57% che usa internet per trovare nuove idee e ispirazioni per i regali. Il 53% degli intervistati ha evidenziato che prima di recarsi in negozio per effettuare l’acquisto di un determinato prodotto, verifica sul sito che sia effettivamente a disposizione.