Ue e Merkel: standing ovation dei leader per il suo ultimo summit

German Chancellor Angela Merkel briefs the media during a news conference after a virtual G7 summit on Afghanistan at the chancellery in Berlin, Germany, Tuesday, Aug. 24, 2021. (Photo/Markus Schreiber, Pool)
Share

Merkel e Lofven: sorprese all’Europa building

Al termine di una breve cerimonia informale organizzata da Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, per salutare la cancelliera tedesca Angela Merkel e Stefan Lofven, premier svedese, entrambi si sono ritrovati protagonisti di una standing ovation da parte dei leader Ue. A sorprendere la cancelliera e il premier svedese è stato proprio il presidente del Consiglio con un breve video di ricordi, con tanto di regalo: un’impressione artistica dell’Europa building, l’edificio dove si tengono proprio i vertici dei leader. Non un regalo qualunque, anzi, entrambi erano personalizzati. 

Charles Michel, parlando poi della sola cancelliera tedesca, si è riferito a quest’ultima paragonandola a un “monumento”, affermando che “il Consiglio europeo senza Angela è come Roma senza il Vaticano, o Parigi senza la Torre Eiffel. La sua saggezza mancherà soprattutto nei momenti complessi”.