Riaperture: dall’8 novembre sì degli Usa a stranieri vaccinati

TLB courtesy: 12/10/2020 - Ansa|
Share

È via libera per chi arriva in aereo o via terra

Tutti i viaggiatori stranieri vaccinati contro il covid potranno, dall’8 novembre, entrare negli Stati Uniti. Lo dichiara, attraverso la piattaforma Twitter, Kevin Munoz, assistant press secretary della Casa Bianca. Dice: “L’annuncio e la data – specifica – si applicano ai viaggi internazionali per via aerea e terrestre”. L’amministrazione americana del nuovo presidente Joe Biden riapre, dunque, le frontiere anche per i viaggi non essenziali. Il blocco che gli Stati Uniti avevano imposto è durato ben 18 mesi.

Come muoversi

Essenziale sarà mostrare di aver completato il ciclo vaccinale, arrivare con un tampone con esito negativo per il Covid-19 (effettuato al massimo 72 ore prima), indossare la mascherina per tutto il tempo e comunicare mail e numero di telefono così da essere rintracciati per qualsiasi problematica riscontrata.