Bitcoin, dopo tre mesi supera i 50.000 dollari

Share

Registra i massimi da metà maggio, salendo fino a quota 50.316,87

Bitcoin sono tornati a superare la soglia dei 50.000 dollari per la prima volta in tre mesi. La criptovaluta più popolare registra sui mercati asiatici attorno alle 13:00 locali (ovvero le 7:00 in Italia) un rialzo del 3,47%, a 50.316,87 dollari, quindi ai livelli più alti da metà maggio, quando iniziò una discesa legata a diversi problemi, tra cui il giro di vite della Cina sulle criptovalute e la decisione del patron di Tesla Elon Musk di smettere di accettarlo per l’acquisto di auto elettriche sui timori dell’impatto ambientale dell’attività di produzione ‘mineraria’ della valuta digitale.