Disoccupazione in calo fino al 10,5%, fra i giovani scende al 31,7%

Share

Nel mese di maggio la disoccupazione è diminuita, arrivando al 10,5%, ovvero -0,1 punti. Il dato più importante è registrato dai giovani, dove si legge un 31,7% emerso dalle analisi Istat.
Il calo nella ricerca di occupazione riguarda soprattutto le donne e tutte le classi d’età. A fare eccezione sono le persone dai 25 ai 34 anni.
Rispetto al mese di aprile, l’inattività è in diminuzione: scende al 36%. Il dato comprende 15-64enni.
Una forte crescita si registra nella ricerca del lavoro, se si confronta maggio 2021 con il medesimo periodo del 2020.
Nel confronto trimestrale un aumento riguarda le persone in cerca di occupazione (+2,8%). Un brusco calo degli inattivi è invece presente tra i 15 e i 64 anni, i quali corrispondono al -1,5%.