Tagliavia, AD Rai Pubblicità, “crescita del 9% nel primo semestre”

Share

Nel corso della presentazione dei palinsesti Rai 2021/22, Gian Paolo Tagliavia, a.d. della concessionaria Rai Pubblicità, ha presentato il punto della situazione sull’andamento della raccolta pubblicitaria.

Gian Paolo Tagliavia durante la presentazione ha dichiarato che la Rai archivia un primo semestre 2021 molto positivo dal punto di vista della raccolta pubblicitaria: «Da aprile gli investimenti pubblicitari sono ripresi di gran carriera, le aziende hanno creduto nel successo del piano vaccinale. Ormai il confronto con il 2020 non lo guardiamo più e pensiamo di chiudere il primo semestre con una crescita del 9% rispetto allo stesso periodo del 2019».

Inoltre, per quanto riguarda la politica commerciale e i listini per la prossima stagione autunnale, Tagliavia prevede “una sostanziale continuità con la stagione passata. Non prevediamo grossi scostamenti rispetto all’autunno dello scorso anno”.

Questa sera, 22 giugno, al Vittoriano di Roma verranno presentati agli inserzionisti i nuovi palinsesti Rai.