Falck Renewables, accordo per l’acquisizione del 60% delle quote di Saet S.p.A.

Share

Falck Renewables ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 60% delle quote di Saet S.p.A., azienda di Padova leader nella progettazione e costruzione di sistemi elettrici di Alta Tensione e nella realizzazione di impianti di Energy Storage. L’acquisizione verrà finalizzata entro il secondo semestre 2021. Saet continuerà a servire i suoi clienti sotto la guida dell’attuale management con la conferma di Giorgio Rossi in qualità di Amministratore Delegato. Il prezzo concordato, pari a circa 5,5 milioni di euro, verrà finanziato interamente con risorse proprie e sarà soggetto agli usuali meccanismi di aggiustamento. La struttura della transazione prevede, inoltre, la sottoscrizione di un patto parasociale al closing e la possibilità di acquisire il rimanente 40% di Saet entro quattro anni.
Saet in 65 anni di attività ha realizzato più di 70 sottostazioni di Alta Tensione in Italia e all’estero ed è stata tra i pionieri nella costruzione di impianti di storage per cui può vantare circa 100 MWh di installato. “Siamo particolarmente soddisfatti di questo accordo”, commenta Toni Volpe, Amministratore Delegato di Falck Renewables. “Saet rappresenta una piattaforma di competenze, clienti e soluzioni in un settore in forte crescita che permetterà di costruire nuove proposizioni di valore, combinando conoscenze di mercato, impiantistiche, digitali e gestionali”.