Napoli sarà la sesta base in Italia di Wizz Air

Share

 Wizz Air avrà la sua sesta base italiana a Napoli e 18 nuove rotte internazionali e nazionali. Nello scalo di Capodichino del capoluogo campano la compagnia aerea avrà 2 Airbus A321 ad agosto e settembre di questo anno. Le 18 nuove rotte verso 9 paesi andranno a integrare le 8 rotte già operative dall’aeroporto di Napoli. Quella annunciata è la 44ma base di Wizz Air e segue Milano Malpensa, Catania, Palermo, Bari e Roma Fiumicino già operative in Italia. L’apertura di questa nuova base creerà oltre 30 nuovi posti di lavoro diretti con la compagnia aerea e oltre 1.100 posti di lavoro nell’indotto, da una stima della compagnia. “È un onore servire la terza città più grande d’Italia e supportare la crescita dell’economia locale e del settore turistico”, sottolinea George Michalopoulos, chief commercial officer di Wizz Air Group. “Grazie alla nuova partnership con Wizz Air, Napoli diventa l’unico aeroporto in Italia ad essere base dei quattro principali vettori low cost europei. L’accordo, su base quinquennale, prevede un graduale incremento del numero di passeggeri da e per Napoli, per un totale di 8milioni 300mila nel periodo 2021-2026”, rimarca Roberto Barbieri, amministratore delegato di Gesac, società che gestisce lo scalo.