Tik Tok: dimissioni a sopresa del Ceo Zhang Yiming

Share

Zhang Yiming, 38 anni, co-fondatore e Ceo di ByteDance, gruppo cinese proprietario della popolare app di videoclip TikTok, ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni: lascerà la carica di Ceo alla fine del 2021 e passerà a un nuovo ruolo per concentrandosi sulla “strategia a lungo termine”. Il suo, quindi, non è un addio all’azienda che è riuscito a portare ai vertici in breve tempo, diventando concorrente del colosso Facebook. Nel 2020, in base ai dati forniti da Forbes, Yiming si è preso lo scettro di uomo più ricco della Cina con un patrimonio stimato di 36 miliardi di dollari.
Zhang Yming verrà sostituito da Liang Rubo, altro co-fondatore e responsabile delle risorse umane.
La verità è che mi mancano alcune delle capacità che rendono un manager ideale. Sono più interessato ad analizzare i principi organizzativi e di mercato che a gestire effettivamente le persone“, ha dichiarato Zhang in una nota ai dipendenti. Un passo indietro per incompatibilità con il ruolo, dunque.
Inoltre, stando a un comunicato diffuso dal gruppo ByteDance, Yiming e Rubo “lavoreranno fianco a fianco nei prossimi mesi per garantire la transizione più agevole possibile”.