Mediobanca, 500mila euro in favore di due associazioni che assicurano cibo ai bisognosi

Share

 Mediobanca (nella foto, l’a. d. Alberto Nagel) ha donato 500 mila euro in favore di Pane Quotidiano e Opera San Francesco per i Poveri, due associazioni attive a Milano e impegnate ad assicurare ogni giorno cibo gratuitamente alle fasce più bisognose della popolazione. Il contributo stanziato da Mediobanca in favore delle due associazioni va a sommarsi alle precedenti iniziative, portando a oltre 3 milioni di euro l’impegno complessivo del gruppo dall’inizio emergenza Covid.
“L’insorgere del Covid ha causato la perdita di molti posti di lavoro, esponendo un numero crescente di famiglie a una condizione di vulnerabilità e povertà, soprattutto nel Nord Italia e a Milano, zone fortemente impattate dalla pandemia – commenta Giovanna Giusti del Giardino, Head of Group Sustainability di Mediobanca. Abbiamo quindi deciso di indirizzare le nostre iniziative solidali verso associazioni attive nella distribuzione di beni alimentari per i più bisognosi, selezionate direttamente dai colleghi del nostro Gruppo attraverso una consultazione interna. La scelta è ricaduta verso due Onlus di Milano, città a cui Mediobanca è legata fin dalla sua fondazione e in cui si trovano le sedi centrali delle società del Gruppo”, conclude.