MD, cresce il fatturato

Share

Il fatturato in crescita del 15% rispetto al 2019. I piani di apertura di nuovi punti vendita confermati, con 39 nuovi negozi e la prospettiva di aprirne altri 47 nel 2021. MD si conferma come seconda insegna discount a capitale italiano e terza per fatturato, conquistando il 15,5% di quota di mercato nel settore, contro il 15,1% dell’anno precedente. Il fatturato medio dell’anno trascorso è di 2,816 miliardi di euro con un utile netto di 68,5 milioni di euro. L’anno di pandemia non ha bloccato i piani di sviluppo del marchio che aprirà 35 nuovi punti vendita diretti e 12 affiliati, e ne ristrutturerà altri 35 nel corso del 2021. Per il 2022 si prevede invece l’inaugurazione del nuovo centro logistico di Cortenuova, in provincia di Bergamo, che già a giugno prossimo vedrà in funzione una prima area per la movimentazione dei prodotti freschi.  “Sono risultati che nascono da un’esperienza condivisa con clienti e dipendenti, in un periodo drammatico – sottolinea il presidente di MD Spa, Patrizio Podini, nella foto, che dalla sede di Gricignano d’Aversa presenta in streaming i risultati del 2020 e i piani di sviluppo per il 2021 –  puntiamo a crescere per toccare quota 1.000 punti vendita in 5 anni superando i 3 miliardi di fatturato, attraverso investimenti, innovazione, rigore nelle scelte, qualità al miglior prezzo, senza perdere questo spirito solidale che ci ha consentito di crescere anno dopo anno”. Gli investimenti programmati per quest’anno ammontano a 385 milioni di euro, 95 dei quali stanziati per completare l’area di 270mila metri quadri di Cortenuova, destinato a essere il più importante polo logistico del settore discount. Anche sul piano delle assunzioni, MD si conferma in attivo, con mille nuovi assunti e un organico di 8500 dipendenti negli 800 punti vendita e negli 8 centri logistici. Con il 2021 l’organico arriverà a 9300 unità, con 800 nuovi contratti per il personale. Anche la piattaforma di e-commerce ha mostrato un incremento di attività per i prodotti no food, con 500mila visite mensili e 300mila iscritti.