Aeroporti di Roma, Claudio De Vincenti nominato presidente

Share

Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporti di Roma, ha nominato il Prof. Claudio De Vincenti, nella foto, Presidente di Aeroporti di Roma.

In apertura della riunione, il Consiglio di Amministrazione ha voluto commemorare il Prof. Antonio Catricalà, scomparso prematuramente lo scorso 24 febbraio, lasciando un ricordo indelebile in tutto il personale della società.

De Vincenti, professore di Economia Politica presso la facoltà di Economia dell’Università di Roma La Sapienza e Senior Fellow della LUISS School of European Political Economy, ha svolto attività accademica e di ricerca anche presso l’Università Federico II di Napoli e l’Università di Urbino “Carlo Bo”. Esperto di concorrenza e regolazione dei mercati, oltre che autore di numerosi saggi di teoria e politica economica, ha ricoperto negli anni rilevanti incarichi istituzionali: tra gli altri, è stato Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Sottosegretario e poi Viceministro allo Sviluppo Economico. Nei quattro anni al Ministero dello Sviluppo Economico, si è occupato prevalentemente di politica industriale, dando un contributo particolare alla soluzione di diverse crisi aziendali, di concorrenza e assetti di mercato, di politiche energetiche.