Intesa Sanpaolo: al via l’Academy per le Imprese in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Share

 Intesa Sanpaolo Formazione, la società di formazione di Intesa Sanpaolo (nella foto, l’a. d. Carlo Messina), avvia in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta l’Academy per le Imprese, il programma nato per offrire corsi di alta formazione per l’aggiornamento delle competenze richieste da modelli organizzativi ed economici innovativi.

La prima iniziativa è il corso di alta formazione Executive Master in Business Administration – EMBA realizzato da Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Formazione e Intesa Sanpaolo Innovation Center e tenuto da un team qualificato di docenti universitari ed esperti provenienti da tutta Italia. Sono 35 le imprese (e 39 i partecipanti), appartenenti a vari settori rappresentativi dell’economia delle tre regioni, che hanno aderito al corso in partenza oggi, focalizzato su Intelligenza Artificiale & Industria 4.0.

L’EMBA si rivolge a imprenditori e manager con esperienza professionale consolidata e offre un percorso formativo in distance learning di 300 ore, dal 25 marzo a luglio 2021. Il corso è stato ideato sulla base delle specifiche necessità espresse proprio dalle imprese, che puntano su innovazione e nuove competenze per essere competitivi o per riposizionarsi in scenari di mercato completamente trasformati anche a causa della pandemia.

Questa Academy nasce dalla collaborazione tra il Gruppo Intesa Sanpaolo, istituzioni e imprese, per rispondere al bisogno di adeguare modelli organizzativi e competenze manageriali a un contesto in cui innovarsi significa riacquisire, consolidare o incrementare un vantaggio competitivo – spiega Teresio TestaDirettore Regionale Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta di Intesa Sanpaolo –  Abbiamo coinvolto il network delle nostre imprese clienti e lavorato al fianco degli atenei, portando la nostra esperienza nella formazione attraverso Intesa Sanpaolo Formazione. L’obiettivo è offrire una nuova formula di supporto, grazie alle competenze del Gruppo nel campo della formazione, della gestione e, con l’Innovation Center, dell’innovazione e dell’economia circolare, nuove frontiere della competitività”.

L’EMBA propone 14 moduli formativi in due fasi. La prima comprende i contenuti di General Management, come analisi della concorrenza, marketing, sales management, gestione finanziaria e rapporto con il sistema bancario, budgeting e controllo di gestione, pianificazione della produzione, leve per l’innovazione, segmentazione dei mercati e gestione del portafoglio clienti, negoziazione. La seconda prevede una articolazione in quattro moduli dedicati al Change e Innovation Management, temi a carattere specialistico e avanzato come ESG ed economia circolare, open innovation, digital transformation e digital learning, intelligenza artificiale e industria 4.0.

Nelle prossime settimane partiranno anche in altre regioni italiane ulteriori iniziative di Intesa Sanpaolo Formazione,in collaborazione con partnerqualificati, sempre con l’obiettivo di cogliere le esigenze specifiche dei diversi territori e offrire alle imprese l’opportunità di migliorare la qualità del capitale umano. Intesa Sanpaolo Formazione nella sua attività formativa ha coinvolto oltre 18 mila persone e più di 4 mila aziende con l’erogazione di oltre 500 mila ore formative. Maggiori informazioni e iscrizioni sul sito www.intesasanpaoloformazione.it/ .