PM-International Italia Srl, Stefano Mosetti nominato Sales Director

Share

PM-International Italia Srl, multinazionale nel settore dell’integrazione e della cosmetica, a seguito della forte crescita del 115% registrata nel corso del 2020, si rafforza nel settore delle vendite e del marketing con l’arrivo di Stefano Mosetti.

Mosetti, 46 anni, triestino, laureato in scienze della comunicazione e giornalista pubblicista, è sposato con due figli ed ha una lunga esperienza nel marketing, nella vendita diretta e nella gestione di reti commerciali. Inizia la sua carriera nel 1998 in Procter & Gamble affiancando l’ex direttore marketing corporate nello start up di una internet company specializzata in marketing relazionale. Passa poi alla guida del marketing dell’azienda leader delle vacanze promozionali e del turismo dove contribuisce a trasformare la rete vendita tradizionale in una rete di Network Marketing. Negli ultimi sei anni e mezzo è stato il General Manager Italia della multinazionale Kyäni dove, tra l’altro, ha coordinato la rete commerciale, gestito i rapporti con i top leaders europei e, nell’ulteriore ruolo di Europe Event Manager, organizzato numerose Convention, gala dinners, road rallies e eventi di training. 

“Sono entusiasta ed orgoglioso di entrare a far parte della famiglia PM International che è determinata a crescere puntando sull’innovazione, sulla qualità certificata e sulla cura delle relazioni umane” ha dichiarato Mosetti. “Mi impegnerò ad anticipare e a soddisfare le esigenze della rete attuando piani d’azione che favoriscano l’ulteriore espansione sul territorio e che coinvolgano sempre più persone aiutandole a migliorare la qualità della loro vita”.

Stefano Mosetti condividerà la posizione con Bernhard Schöpf  che guida la crescita del business in Italia da oltre 14 anni.
“Stefano è un noto professionista ed un esperto del settore che ama costruire relazioni di lungo periodo con gli incaricati ed i leder. Abbiamo obiettivi ambiziosi ed entrambi siamo molto motivati per questa nuova e vincente sinergia” ha commentato Schöpf .